Vicenza

Cinque studentesse accusate di furto e danneggiamento

Per gli inquirenti era una baby gang tutta al femminile quella composta da 5 studentesse (con una sesta minorenne) che, fra il dicembre 2018 e il gennaio 2019, avevano compiuto alcuni furti e danneggiamenti, ma erano state scoperte e denunciate. Ora le indagini sono state chiuse e rischiano il processo. Avrebbero derubato un negozio di abbigliamento e un supermercato, e tentato un furto di profumi e prodotti di bellezza; quindi, avrebbero rovinato una moto e un’auto in sosta, fino a quando erano state individuate.
 

Diego Neri