La ricerca

Boom di presenze ad Asiago: più 240% di traffico nel giorno di San Valentino

Asiago e tutto l'Altopiano sono stati presi d'assalto domenica 14 febbraio
Asiago e tutto l'Altopiano sono stati presi d'assalto domenica 14 febbraio

Innamorati della montagna. I vicentini a San Valentino hanno scelto l’Altopiano. Il dato che emerge dall’analisi della mappa di mobilità “City Analytics”, creata da Here grazie ai dati raccolti da Enel X (che riesce, attraverso, i lampioni a valutare il flusso di traffico sulle strade in cui sono installati) è inconfutabile.

Ad Asiago, domenica scorsa, c'è stato un aumento del 240 per cento rispetto al periodo campione valutato tra gennaio e febbraio 2020, prima della pandemia. E se il dato si confronta con la domenica precedente, la prima di zona gialla che era stata vissuta come un piccolo “liberi tutti”, l’aumento è pari al 184 per cento. Quasi inutile fare un raffronto tra il dato di domenica e quello dei giorni di lockdown, il segno più è del 7.523 per cento.

L’amore, però, non ha trionfato solo in montagna, perché c’è stato “movimento” anche a Vicenza: rispetto ad una domenica “normale” il sistema ha visto un piccolo segno meno pari al 5 per cento, ma anche un segno positivo del 20 per cento rispetto alla settimana precedente. 

 

Leggi anche
Cade con lo snowboard e si ferisce, ma in Altopiano c'è troppo traffico e l'ambulanza non arriva

Karl Zilliken