CHIUDI
CHIUDI

19.04.2019

Birra 24 ore su 24
Una maxi multa
per i distributori

I distributori sequestrati erogavano birra anche di notte. COLORFOTO
I distributori sequestrati erogavano birra anche di notte. COLORFOTO

VICENZA. Vendevano bevande alcoliche in orari non consentiti dalla legge, senza controllare, in un caso, se il cliente fosse maggiorenne o meno. Ad essere individuati e sanzionati, stavolta, non sono stati esercizi commerciali dediti a pratiche abusive, bensì dei distributori automatici di alimenti e bevande. I titolari delle macchinette sono stati multati per un importo che supera i 30 mila euro e ora rischiano la confisca dei costosi macchinari. A condurre l'operazione sono stati gli agenti delle volanti, i quali hanno controllato una trentina di distributori in città e nei paesi limitrofi. 

 

Le irregolarità sono state riscontrate su due apparecchi in corso Santi Felice e Fortunato, e in viale San Lazzaro. Gli agenti hanno potuto constatare come, nonostante tra la mezzanotte e le 7 del mattino sia vietata dalla legge la vendita di alcolici, i distributori erogassero senza problemi delle lattine di birra da 33 centilitri, di diverse marche. I tre distributori di alimenti e bevande sono stati posti sotto sequestro ai fini della confisca dagli agenti della questura. Spetterà ora al prefetto pronunciarsi sulla destinazione finale degli apparecchi.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1