CHIUDI
CHIUDI

30.05.2019

Bacia un alunno
di dieci anni
Maestra indagata

Un'aula di una scuola elementare (ARCHIVIO)
Un'aula di una scuola elementare (ARCHIVIO)

VICENZA. La procura ha aperto un’inchiesta su una maestra vicentina di 41 anni, ipotizzando al momento a suo carico il reato di tentata violenza sessuale, nella forma più lieve delle molestie. A denunciarla sono stati i genitori di un suo alunno, di 10 anni, che avevano trovato nel cellulare del figlio dei messaggini dell’insegnante, che lo avrebbe chiamato fra l’altro «amore mio». Il bambino ha poi raccontato che la maestra gli avrebbe dato dei «bacetti vicino o sulle labbra». La docente nega che questi episodi siano mai avvenuti, ma sono in corso delicati accertamenti.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1