CHIUDI
CHIUDI

14.04.2019

Ancora truffe
dei finti tecnici
Via soldi e ori

Altre due anziane sono state truffate
Altre due anziane sono state truffate

VICENZA. Raggirate e derubate da due truffatori senza scrupoli che si erano finti un tecnico dell’acqua e un membro delle forze dell’ordine. È la disavventura capitata nella tarda mattinata di  venerdì a due anziane che abitano in città. La prima ha denunciato il furto di 800 euro e di un assegno di 400 euro, mentre alla seconda sono stati portati via numerosi gioielli che valgono svariate migliaia di euro. Una terza pensionata è invece riuscita a evitare di essere truffata perché non aveva creduto ai due sconosciuti. 

 

Le prime due incursioni sono state messe a segno in un condominio di via Valeggio sul Mincio, una parallela di viale Dal Verme. Una pensionata di 80 anni è caduta nel tranello mentre un'altra condomina, di 84, ha messo in fuga i banditi minacciando di chiamare il 113. Il secondo allarme al centralino della questura è scattato circa mezz’ora dopo. A telefonare è stata una donna, di 81 anni, residente in via Colombo al Villaggio del sole. Purtroppo, però, i truffatori erano già scappati con il bottino.
 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1