Vicenza

Alla guida con patente falsa, comprata per poche decine di euro: 23enne denunciato

Nei guai anche l'amico, già espulso dall'Italia

Quell'auto che procedeva troppo lentamente e con andamento incerto non è passata inosservata agli agenti delle Volanti. E infatti, dopo un controllo, è emerso che il giovane alla guida non aveva mai conseguito la patente. Non solo, quella esibita è risultata falsa, e per questo è stato anche denunciato. Stessa sorte è toccata all'amico che era con lui, sul quale 

 

È successo nel pomeriggio di ieri in via Risorgimento, a Vicenza. Protagonista un egiziano di 23 anni, regolare, che ha subito tradito un certo nervosismo quando la polizia gli ha intimato l'alt. A bordo dell'auto c'era anche un suo connazionale 22enne, sprovvisto di documenti. I due sono stati quindi accompagnati in questura dove, al termine di un controllo più accurato, è emerso che il conducente poco prima aveva esibito una patente falsa. Ad insospettire gli agenti la bandiera egiziana, raffigurata con i colori che la compongono invertiti. Il documento, come ha poi ammesso il 23enne, sarebbe stato acquistato proprio nella terra natale ad un prezzo di poche decine di euro. Per questo è stato denunciato per il reato di falso e per aver guidato un veicolo senza patente.

 

L'amico, invece, è risultato inottemperante all’ordine di lasciare il territorio nazionale come disposto dal questore di Caltanissetta e, pertanto, denunciato all'autorità giudiziaria. Il proprietario dell'auto, che non si trovava a bordo della vettura, è stato invece sanzionato per incauto affidamento a persona sprovvista di patente.