Vicenza

Aggredito sull’autobus da un tifoso: autista Svt in ospedale

Aggredito e picchiato da uno o più tifosi del Cosenza. Giovedì sera, un autista di Svt è finito al pronto soccorso dopo essere stato assalito sul bus navetta che portava i supporter ospiti dallo stadio al parcheggio di Vicenza est. A renderlo noto sono Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti, sottolineando che «le aggressioni al personale, verbali e non, denunciate o meno, sono in aumento». I sindacati chiedono dunque «urgentemente un incontro con la prefettura e la società al fine di garantire maggiore sicurezza sui mezzi pubblici, sia per i lavoratori sia per i viaggiatori». Dal canto suo, Svt risponde che «il servizio viene svolto dal 2005 e quanto accaduto rappresenta un fatto del tutto isolato».