CHIUDI
CHIUDI

10.10.2019

«Abbiamo rotto per
colpa tua». Minaccia
suocera con coltello

Intervento dei carabinieri
Intervento dei carabinieri

VICENZA. A dare l'allarme ai carabinieri, poco prima delle tre di notte, è stato un residente di via Albinoni, svegliato dalle urla in strada. Ha riferito che c'erano due donne che stavano litigando e quando i militari sono arrivati  hanno trovato una pensionata di 80 anni che ha raccontato di essere stata aggredita e minacciata con un coltello dall'ex fidanzata del figlio, perché la riteneva responsabile della fine della relazione amorosa tra loro due.

S.N., di 49 anni, è stata trovata nella sua abitazione, dove è stato anche recuperato il coltello usato poco prima. Nei suoi confronti è scattata la denuncia per minaccia aggravata e porto abusivo d'arma. 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1