Valdagno

Vende il trattore per pagare le prostitute al figlio

.
L'imputato avrebbe speso molti soldi con le prostitute
L'imputato avrebbe speso molti soldi con le prostitute

Un valdagnese di 47 anni è a processo per rispondere di maltrattamenti in famiglia ed estorsione ai danni della mamma, di 77 anni. Disoccupato, l’avrebbe minacciata per farsi dare soldi: gli servivano per pagare le prostitute che frequentava con assiduità, visto che - sostiene, e con lui la madre - soffre di una sorta di dipendenza psicologica dal sesso, che lo obbliga a cercare continuamente di avere dei rapporti. L’anziana sarebbe stata obbligata a chiedere soldi in prestito, temendo la sua violenza, per soddisfarlo; perfino a vendere un trattore. Il giudice ha ordinato una perizia psichiatrica sull’imputato.

Diego Neri