CHIUDI
CHIUDI

03.07.2019

Sport lezione di vita Una festa per 200 Vince la “squadra”

L’intervento del sindaco alla Festa dello sport. CARIOLATO
L’intervento del sindaco alla Festa dello sport. CARIOLATO

È calato il sipario sulla “Festa per lo sport”, organizzata da Comune e Pro loco, che per una settimana ha visto 200 ragazzi gareggiare in numerose discipline, dal calcio all’hockey, dalla pallavolo alle arti marziali e dal pattinaggio artistico all’atletica, seguiti da uno stuolo di collaboratori volontari delle società: Asd Calcio, Hockey pista, Pugilato, Pallavolo, Pattinaggio artistico, Karate tradizionale e Atletica. A ciascuna di loro nella serata conclusiva l’assessore allo sport Renzo Malfermo, confermato per il secondo mandato, ha consegnato un attestato di partecipazione, mentre ha ringraziato i volontari, specie gli addetti alla cucina che, dopo le gare, hanno deliziato i palati di ragazzi, i genitori e pubblico che numerosissimo si è trovato al palatenda. «Trissino ha confermato la sua vocazione di paese sportivo – ha evidenziato l’assessore -. Il Comune privilegia lo sport come sistema educativo fondamentale per la crescita umana e civile dei giovani, per questo cerca di offrire le strutture necessarie per praticarlo: è recente la costruzione della palestra intitolata ad Angelo Sinico, che fece tanto per i ragazzi». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1