Cornedo Vicentino

Schianto in A13
Muore nel giorno
del compleanno

.
Keci Sokol, 46 anni, era appassionato di pesca. CARIOLATO
Keci Sokol, 46 anni, era appassionato di pesca. CARIOLATO

Tragico schianto sull'autostrada A13, Bologna-Padova all'altezza di Occhiobello. A perdere la vita è stato Keci Sokol, di origine albanese, residente a Rosolina in provincia di Rovigo, ma domiciliato da oltre 25 anni a Cornedo, in via Caicchioli, con la famiglia, la moglie Barbara e due figli di 20 e 12 anni. Proprio a quell'indirizzo conduceva una propria ditta di riparazione di impianti elettrici. Aveva appena compiuto 46 anni: è morto il giorno del suo compleanno.

 

La notizia dell'improvvisa e tragica morte di Sokol ha destato grande cordoglio. L'elettricista si era sposato nel 1997 a Cornedo e aveva deciso di stabilirsi in paese, pur mantenendo la residenza a Rosolina.  In contrada Caicchioli, dove aveva sede anche la sua attività che lo obbligava spesso ad allontanarsi per lavoro come capitato in occasione del tragico incidente in A13, tutti lo conoscevano e lo apprezzavano per le sue doti umane e di artigiano. Il funerale è stato fissato per lunedì 1 giugno, alle 16, nella chiesa parrocchiale San Giovanni Battista di Cornedo. 

 

Leggi anche
Schianto in A13 tra tre mezzi Muore 46enne

Aristide Cariolato