CHIUDI
CHIUDI

25.04.2019

Provinciale
sassi dal cantiere
della Spv

Sassi accantonati vicino al guardrail dopo essere caduti in strada. G.Z
Sassi accantonati vicino al guardrail dopo essere caduti in strada. G.Z

VALDAGNO. Sassi grandi come meloni, pesanti anche cinque chili. Uno di questi, in mezzo alla strada, è costato la foratura di due gomme e il rischio di un incidente. La disavventura è capitata a Gianmario Porcari, residente a Castelgomberto, ed è lui a lanciare l'allarme: «Attenzione ai massi lungo la Provinciale 246 nella Valle dell'Agno. Ce ne sono da Cornedo fino a Trissino. Spesso restano incastrati nelle ruote gemelle dei camion che lavorano alla costruzione della Pedemontana e che poi perdono lungo la strada. Ora che è iniziata la bella stagione e che sulla Provinciale cominciano ad esserci numerose moto una eventuale caduta da parte dei motociclisti potrebbe avere gravi conseguenze». La segnalazione è giunta al Comune di Cornedo, nel cui territorio è avvenuta la foratura, e l'amministrazione guidata da Martino Montagna ha subito informato il consorzio Sis, che costruisce la Pedemontana, e la Provincia. L'automobilista chiede che sia svolta una pulizia costante della strada, perché i camion in transito sono parecchi e il rischio che seminino sassi persiste.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1