Valdagno

Paolo, una vita dedicata alla montagna. «Destino assurdo»

Paolo Dani era un alpinista esperto ed era stato responsabile del Soccorso Alpino Recoaro-Valdagno
Paolo Dani era un alpinista esperto ed era stato responsabile del Soccorso Alpino Recoaro-Valdagno
Paolo Dani era un alpinista esperto ed era stato responsabile del Soccorso Alpino Recoaro-Valdagno
Paolo Dani era un alpinista esperto ed era stato responsabile del Soccorso Alpino Recoaro-Valdagno

La tragedia della Marmolada ha spezzato la vita del valdagnese Paolo Dani. Era stato il responsabile della stazione del soccorso alpino di Recoaro-Valdagno dal 2013 al 2020 ed elicotterista. Avrebbe compiuto 52 anni tra due giorni e viveva con la compagna Giulia Cornale e la figlia Marcella di 14 anni a Castelvecchio. Dani aveva anche tre fratelli: Lino e Daniele anche loro appassionati della natura e della vita all'aria aperta e una sorella, Rosilda. Il primo infatti è accompagnatore di media montagna e l'altro lavora a "Le Piccole Dolomiti centro equestre" a Brogliano.

Per continuare a leggere, clicca qui.

Abbonati a GDV+

Per continuare a leggere questo articolo sottoscrivi un abbonamento a GDV+


Ci sono anche altre offerte. Scoprile

Hai già un abbonamento? Accedi