Valdagno

Maltrattamenti e minacce di morte alla compagna: arrestato 46enne

La donna a seguito delle ennesime violenze subite era stata condotta in ospedale qualche sera fa.
Una pattuglia dei carabinieri (Foto archivio)
Una pattuglia dei carabinieri (Foto archivio)
Una pattuglia dei carabinieri (Foto archivio)
Una pattuglia dei carabinieri (Foto archivio)

Valdagnese 46enne arrestato per maltrattamenti, lesioni e minacce nei confronti della compagna convivente. Due sere fa, verso le 20.15, era giunta una chiamata alla centrale operativa dei carabinieri di Valdagno, in cui veniva segnalata una lite in atto nell’abitazione della coppia. Una pattuglia, unitamente a quella di Trissino, si era recata sul luogo e dopo aver verificato la situazione, avevano deciso di accompagnare i due conviventi in caserma per approfondire la situazione.

L'arresto del 46enne per maltrattamenti, lesioni e minace

E, ieri mattina, al termine degli accertamenti svolti, i carabinieri hanno arrestato l'uomo è stato condotto alla casa circondariale di Vicenza. Dovrà rispondere dei reati di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali aggravate e minaccia aggravata La donna ha riferito ai carabinieri di essere stata aggredita e percossa per l’ennesima volta nel corso della serata del 17 settembre e minacciata di morte con un coltello da cucina. La donna a seguito delle violenze subite era stata condotta in ospedale per le cure del caso .