CHIUDI
CHIUDI

12.06.2020 Tags: Valdagno

Foto della ex nuda
su vetrine negozio
Ma lei lo perdona

L’imputato era accusato di aver diffuso fotografie intime della sua ex compagna che l’ha perdonato
L’imputato era accusato di aver diffuso fotografie intime della sua ex compagna che l’ha perdonato

Un operaio di 46 anni è stato condannato ad un anno e mezzo per aver derubato e rapinato la sua ex, un’artigiana di qualche anno più giovane con cui aveva convissuto a Valdagno, e per averle danneggiato la vetrina del negozio. Era anche accusato di averla perseguitata e di revenge porn, per aver appeso sulla vetrina delle foto di lei nuda, ma per questi fatti lei lo ha perdonato. Inoltre, lui è stato assolto dall’accusa di aver tentato di estorcerle del danaro, di averla sequestrata, di averla costretta ad avere un rapporto sessuale. Per questi fatti l’operaio era stato arrestato. 

Diego Neri
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1