Recoaro

Ex vicesindaco
indagato, si porta
il porfido a casa

.
Il porfido di via Lelia prima della sostituzione. (Archivio)
Il porfido di via Lelia prima della sostituzione. (Archivio)

I carabinieri forestali hanno denunciato 5 persone a vario titolo per violazione della normativa ambientale e abuso d’ufficio.

Tutto è partito dai lavori di ripavimentazione di via Lelia in centro a Recoaro; il vecchio porfido, che è stato sostituito, sarebbe stato trasportato con modi vietati dalla legge sulla gestione dei rifiuti ai magazzini comunali; una parte, però, sarebbe stata consegnata a casa direttamente all’ex vicesindaco.

Per questo sono finiti nei guai oltre all’ex amministratore, anche due dipendenti del Comune, un ingegnere esterno e il titolare della ditta incaricata dei lavori.

Diego Neri