CHIUDI
CHIUDI

18.10.2019

Storia, musica, arte L’Università adulti riparte da 120

Le lezioni alla “Vecia filanda”.  A.C.
Le lezioni alla “Vecia filanda”. A.C.

Università adulti/anziani: al via il nuovo anno accademico. Le lezioni si tengono nella sala comunale “La vecia filanda” al martedì e al giovedì. Mario Sacco, docente in pensione, è il coordinatore. La sede di Cornedo è sorta nel 2018 e subito ha registrato un grande riscontro di consensi e di partecipazione tanto che il numero dei partecipanti, quest’anno, è salito fino alla quota considerevole di 120 adulti/anziani. «L’iniziativa è nata dalla collaborazione tra la fondazione Università adulti/anziani e il Comune - afferma l’assessore alla cultura Giovanni Ambrosini - con l’obiettivo di offrire alle persone anziane un’occasione per stringere nuove amicizie e per sviluppare il proprio interesse per la vita sociale. Per stimolare la mente ed accrescere la curiosità. In una parola l’università adulti/anziani si propone di ridare ai frequentanti nuova capacità di ruolo, a partire dalle ricchezze della loro età. Dare opportunità agli anziani di rimettersi in gioco, con la voglia di ascoltare e imparare ancora molto, è il modo vincente per tenere vivo il paese, accrescendolo culturalmente. Il numero elevato degli iscritti - conclude Ambrosini - è segno che i cornedesi hanno voglia di cultura, che non tramonta con l’avanzare degli anni». Ampio il ventaglio degli argomenti che verranno trattati nel corso dell’anno: dalla storia alla letteratura, passando per la meteorologia, la musica, l’arte, la religione, viaggi, attualità: il tutto condito con laboratori di letteratura espressiva e recitazione, lavori di gruppo e uscite sul territorio. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1