CHIUDI
CHIUDI

07.08.2019

Priabonese più sicura con isole anti-sorpasso

I lavori in via Canova lungo la strada provinciale Priabonese.  CARIOLATO
I lavori in via Canova lungo la strada provinciale Priabonese. CARIOLATO

Ultima estate di corse lungo la strada provinciale “Priabonese” a Cornedo. Negli ultimi anni l’arteria principale, che collega le valli dell’Agno e del Leogra, era stata soprannominata la “Piccola Costo”, chiaro riferimento alla ben più famosa strada per l’Altopiano di Asiago. Sono tanti i motociclisti, che si lanciano per assaporare il gusto della velocità tanto che nei week end estivi immettersi dalle strade laterali è diventato un terno al lotto. A Cereda è in piena attività il cantiere della ditta appaltatrice padovana, che sta lavorando alla messa in sicurezza del famigerato tratto rettilineo di 400 metri appena dopo le curve di Priabona, costellato di incroci, che hanno i nomi delle vie Lorenzi, Rio e Palazzina per Montepulgo, tristemente famosi per gli innumerevoli incidenti, anche mortali. Il costo dell’opera è di 450 mila euro e per i bilanci comunali sarebbe stato difficile reperire l’intera somma, ma è venuta in soccorso la Provincia, che ha la competenza sulla “Priabonese”, con 225 mila euro, la metà del costo. I proprietari dei terreni confinanti, quanto mai convinti della bontà dell’intervento comunale, che annullerà il punto nero dell’arteria provinciale, sempre più trafficata se si pensa che transitano quotidianamente 20 mila automezzi, per lo più pesanti, hanno ceduto bonariamente gli spazi necessari. Il progetto prevede innanzitutto l’installazione di nuovi punti luce utili di notte, isole spartitraffico con lampeggianti per rendere impossibili i sorpassi, marciapiedi e attraversamenti pedonali con portali illuminati, un percorso collegato di marciapiedi e di due nuove piazzole di sosta per gli autobus che ora si fermano lungo la carreggiata dando origine agli incolonnamenti e l’allargamento degli incroci di via Rio-Palazzina e di via Lorenzi. La scelta della ditta di aprire il cantiere in questo periodo è stata provvidenziale, perche le ferie con la conseguente chiusura delle fabbriche ha ridotto il traffico sulla provinciale “Priabonese”. Comunque, l’assessorato comunale ai lavori pubblici e il comando di polizia locale consortile raccomandano di usare prudenza e di attraversare il tratto di via Canova con velocità moderata. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Aristide Cariolato
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1