CHIUDI
CHIUDI

10.01.2020 Tags: cornedo , via Monte Ortigara

Operaio 22enne
cade da 5 metri
È gravissimo

Sono gravissime le condizioni di un operaio coinvolto questa mattina in un infortunio sul lavoro avvenuto alla ditta Crocco di Cornedo, in via Monte Ortigara.
L’uomo, 22 anni, dipendente di una società esterna, per cause in corso di accertamento è precipitato da un’altezza di oltre cinque metri. Dopo l’allarme lanciato da alcuni operai, che hanno sentito un forte colpo, le sue condizioni sono apparse subito molto serie: sul posto è giunta un’ambulanza dell’ospedale di Valdagno ma contemporaneamente è stato chiesto l’intervento dell’elisoccorso. Dopo essere stato stabilizzato e intubato sul posto dal personale sanitari, il ferito è stato trasferito al San Bortolo di Vicenza, dove è stato subito dirottato nel reparto di rianimazione. Sul posto anche i carabinieri di Trissino e i tecnici dello Spisal, che stanno ora verificando se la caduta sia stata provocata dal cedimento del tetto o da una scivolata.

 

Sull’episodio, Massimiliano Bianco di Filctem Cgil, Alessandro De Cao di Femca Cisl e Stefania De Persio di Uiltec sottolineano che «va assolutamente incrementato il numero di ispettori Spisal delle Ulss per aumentare le visite preventive nei luoghi di lavoro. Va dato più spazio alla formazione, non di facciata, per lavoratori, preposti e anche imprenditori; e vanno favoriti gli investimenti in sicurezza».

Giorgio Zordan
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1