CHIUDI
CHIUDI

27.12.2019

Messa della vigilia Presenze record in 600 a Montepulgo

Fedeli diretti in chiesa per la messa della vigilia. CARIOLATO
Fedeli diretti in chiesa per la messa della vigilia. CARIOLATO

La vigilia di Natale gli abitanti di Montepulgo, poco meno di un centinaio, si moltiplicano. Almeno 600 persone hanno assistito alla messa, celebrata dal parroco don Lino Meneguzzo e accompagnata dal coro di Priabona, diretto dal maestro Juraj Skarpa. Per assicurarsi un posto nella chiesa intitolato a San Francesco, i fedeli sono giunti mezz’ora prima dell’orario fissato (17.30), mentre tutti gli altri hanno assistito alla funzione dall’esterno. Alla comunione sono state distribuite 500 ostie consacrate, ma molti all’esterno non hanno potuto raggiungere l’altare per la folla assiepata all’entrata della chiesa. Si sono viste famiglie con i bambini e moltissimi giovani. Dopo la messa, già scaldati dalle parole del celebrante, che invitava a rapportarsi con gli altri con la tenerezza dei pastori davanti a Gesù, i fedeli si sono riscaldati al banco degli alpini di Montepulgo, che hanno offerto cioccolata calda e vin brulè, mentre a creare l’atmosfera natalizia concorrevano le musiche dello zampognaro. Una partecipazione che di anno in anno aumenta, invertendo la tendenza opposta, che registra sempre meno fedeli alla messa nelle chiese della diocesi. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1