CHIUDI
CHIUDI

05.10.2019

La violenza sulle donne in una mostra fotografica

Perché un uomo diventa una bestia capace di accanirsi contro una donna? Con questa domanda ha preso avvio la mostra fotografica “Obiettivi volenti 2.0”, che resterà aperta fino domani. L’evento, ospitato nella sala auditorium dell’ex-chiesa parrocchiale, è promosso dal Comune di Cornedo in collaborazione con il Circolo fotografico Digital Club di Vicenza. «Otto fotografi non professionisti hanno realizzato 40 scatti, che intendono approfondire le cause, che spingono l’uomo a commettere atti di così disumana efferatezza - afferma l’assessore ai servizi sociali, Daniela Nervo -. L’obiettivo è quello di sensibilizzare la gente sul grave problema della violenza alle donne, che non accenna a diminuire. Le immagini scattate hanno un grande impatto visivo. Invito tutti quanti a visitare la mostra e confrontarsi con il lavoro, realizzato da questi fotografi». Il progetto prevede anche «la proiezioni di un cortometraggio, realizzato con la collaborazione di Nautilus Cantiere Teatrale, e il monologo teatrale “Liberaci dal male”, appositamente scritto per la mostra». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1