CHIUDI
CHIUDI

03.12.2019

La colletta alimentare sfiora il tetto dei 50 quintali

Alcuni dei volontati alpini.  A.C.
Alcuni dei volontati alpini. A.C.

Nella giornata nazionale della “Colletta Alimentare, dona la spesa a chi è povero”, gli alpini di Cornedo si sono posizionati all’entrata del supermercato Tosano di Cereda. Alla sera la generosità dei clienti ha permesso di raccogliere 49 quintali di prodotti di lunga durata, che comprendevano alimenti per l’infanzia, riso, sughi e pelati, tonno, legumi, olio d‘oliva e biscotti in genere . «Noi alpini siamo orgogliosi di organizzare la giornata della colletta alimentare - ha detto il capogruppo, Raffaele Farardo -; la raccolta di quest’anno non si discosta di molto da quella del 2018. La gente è generosa: quest’anno c’è stata maggiore attenzione verso i prodotti per i bambini, di cui c’è sempre bisogno». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1