CHIUDI
CHIUDI

23.08.2019

Don Lino colto da malore in chiesa Si è già ripreso

Malore ieri mattina nella chiesa parrocchiale di Cornedo per don Lino Sette: fortunatamente tutto s’è risolto per il meglio e, dopo gli accertamenti eseguiti all’ospedale di Valdagno, è stato dimesso. È accaduto in concomitanza con la messa delle 9. Quando la liturgia stava per iniziare il sacerdote, che si avvicina ai 90 anni, si è sentito male suscitando sincera preoccupazione tra i fedeli. Portato in sacrestia, è stato assistito tra gli altri dal parroco dell’unità pastorale di Cornedo, Muzzolon e Spagnago, don Claudio Bassotto che ha fatto la spola con l’altare per rassicurare i presenti, mentre il cappellano don Simone Bonello ha officiato la messa. È stato chiesto l’intervento di un’ambulanza ed il personale sanitario, dopo aver prestato i primi soccorsi, ha deciso di accompagnare l’ex parroco di Spagnago al pronto soccorso dove è stato sottoposto a tutti gli accertamenti del caso. E da dove, già nel pomeriggio è stato dimesso ed ha potuto far rientro a casa. «Ora sta bene -rassicura don Claudio Bassotto - direi quasi meglio di prima. Probabilmente il malore è stato causato da una piccola indigestione». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

G.Z.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1