CHIUDI
CHIUDI

13.02.2019

Festival del teatro Serate in costume con premio finale

L’esterno del cinema teatro Lux che ospita la rassegna. CARIOLATO
L’esterno del cinema teatro Lux che ospita la rassegna. CARIOLATO

Prima edizione del Festival del teatro brillante a Castelgomberto. Nei sabati, 16 e 23 febbraio e 23 e 30 marzo, alle 20.30, saranno proposte le commedie in lingua italiana. Il progetto nasce dal comitato di gestione Sala-Teatro Lux, coordinato da Carlotta Belloni, con il patrocinio dell’assessorato alla cultura, in collaborazione con il gruppo teatrale “Mondo alla rovescia”. Sarà presente una giuria che premierà i migliori costumi, la migliore regia, la migliore scenografia e il gradimento del pubblico. Si parte il 16 con “Fools” (Il maleficio) di Neil Simon, portata in scena per la prima volta nel 1981, si rifà allo schema degli equivoci. Il 23 febbraio è la volta di “El burlandor de Siviglia” (Le avventure di don Giovanni) di Tiso di Molina, del 1630, testo liberamente ispirato al mito di Don Giovanni di Lorenzo Da Ponte e immortalato da Mozart. Il 23 marzo arriva “La sbetega sorada” (La bisbetica domata) di William Shakespeare, che trae ispirazione dall’opera del drammaturgo inglese, nella versione di David Conati. Chiude il 30 marzo “Le bettoneghe” di Giovanni Giusto. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1