CHIUDI
CHIUDI

13.10.2019

Pesa pubblica di Quargnenta riattivata con gli anziani

La pesa pubblica in via Capitello a Quargnenta ritorna ad essere operante grazie alla collaborazione gratuita degli anziani socialmente utili. Per tutto il 2018 e fino ad agosto di quest’anno, il servizio di pesatura non era attivo per il fatto che la ditta concessionaria aveva comunicato la recessione del contratto con grande anticipo rispetto alla scadenza. Si deve tenere presente che la pesa della frazione collinare a confine con Selva di Trissino era l’unica in funzione nel territorio comunale. E la cessazione del suo servizio aveva creato non pochi disagi soprattutto fra quanti a titolo principale o parziale si dedicavano alla coltivazione dei campi o al taglio dei boschi. «Il servizio di pesatura – conferma il sindaco Dario Tovo – risulta molto importante per gli agricoltori, non tanto per quelli del territorio comunale, ma anche dei paesi limitrofi, per poter procedere alla vendita di prodotti quali legname, fieno e simili. L’Amministrazione comunale ha inteso attivare il servizio di pesa in maniera diretta ed ha trovato la collaborazione gratuita degli anziani socialmente utili». Adesso le pesate sono a carico dell’utente al costo di cinque euro. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1