CHIUDI
CHIUDI

12.08.2019

Incrocio pericoloso Allargata la curva per evitare incidenti

L’incrocio di via De Amicis.  A.C.
L’incrocio di via De Amicis. A.C.

Risolto il punto nero rappresentato dall’incrocio di via De Amicis con via Borgoloco lungo la strada provinciale 38, di San Martino alla periferia del centro storico del paese. Il pericolo per gli automobilisti, che sopraggiungevano da Cornedo era rappresentato dal fatto che il tratto di strada fosse in curva e in pendenza. Per questo spesso si sono verificate paurose sbandate di auto poi finite contro la recinzione di un giardino privato. Il Comune di Brogliano è intervenuto con un progetto del costo di 50 mila euro mettendo in sicurezza l’intersezione viaria. Innanzitutto, è stato modificato il raggio di curvatura e si è realizzata un’aiuola spartitraffico ad invito, che impedisce all’auto di uscire di carreggiata. È stato migliorato ed è stato messo in sicurezza anche il percorso pedonale, che era esposto alle intrusioni delle auto uscite di carreggiata. Infine, sono stati collocati i dissuasori visivi. Gli automobilisti che provengono dal centro del paese ora potranno immettersi sulla strada provinciale in tutta sicurezza. «È chiaro che l’intervento del Comune ha avuto lo scopo di migliorare e rendere più sicuro il tratto di strada di via De Amicis – ha detto il primo cittadino Dario Tovo –. Adesso la palla passa agli automobilisti, che devono rispettare le norme stradali e rispettare i limiti di velocità, trattandosi di una strada, che attraversa il centro abitato». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Aristide Cariolato
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1