CHIUDI
CHIUDI

29.12.2019

Nuovi lampioni per ridurre i consumi di energia

Recentemente a Zugliano è stato ultimato il primo stralcio di lavori di manutenzione della rete di pubblica illuminazione con la sostituzione delle vecchie lampade a vapori di mercurio con i led nelle vie Ponti Alti, Chiesa, A. Bassi, Zanecchina, don G. Zonta, Livenza, Brenta, Maso, Vallisana, Refosco e Tagliamento. «I lavori del primo stralcio sulla pubblica illuminazione ci sono costati 100 mila euro - spiega il sindaco Sandro Maculan – ma le vecchie armature con lampade a vapori di mercurio erano ormai superate e le nuove lampade a led consentiranno nei prossimi anni un notevole risparmio nel consumo di energia elettrica. Il secondo stralcio dei lavori, per ulteriori 70 mila euro, è già stato affidato alla ditta appaltatrice e riguarderà le vie S. Bernardino, Rio, Belvedere, Galilei, Fermi e Meucci». Inoltre, è stato affidato l'incarico per la redazione del Piano di Contenimento dell'Inquinamento Luminoso (Picil) con il quale verrà completamente mappata la rete di illuminazione pubblica, analizzati i punti di criticità sia pubblici che privati, individuate le misure di intervento e predisposte le nuove indicazioni normative in merito. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

S.D.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1