CHIUDI
CHIUDI

27.02.2019

Ciclista in coma Si è scontrato con l’ambulanza

Romeo Bonollo:  è ricoverato in gravi condizioni a Pietra Ligure
Romeo Bonollo: è ricoverato in gravi condizioni a Pietra Ligure

Durante la granfondo di Laigueglia in Liguria un ciclista di Zanè si è scontrato con un'ambulanza, probabilmente intervenuta per prestare soccorso a un altro partecipante. Ricoverato nell'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure, attualmente Romeo Bonollo, ragioniere di 60 anni tesserato del gruppo sportivo Alpilatte B.R.Pneumatici di Zanè e residente in via Cavour, versa in gravi condizioni a causa delle lesioni riportate nell'impatto alle gambe e ai polmoni. «Ieri mattina è stato operato al femore e l'intervento è andato bene. I medici hanno accertato il perforamento di un polmone e le lesioni subite dall'altro», spiega la nipote di Bonollo, Alisea Rigoni. «La situazione è grave: mio zio si trova ancora in coma farmacologico e per il momento i medici non hanno sciolto la prognosi che resta riservata. Sulla dinamica dell'incidente non ci sono ancora ricostruzioni certe. I carabinieri di Villanova d'Albenga stanno indagando su quanto accaduto». L'incidente è avvenuto domenica a un chilometro da Stellanello, durante la manifestazione ciclistica organizzata nella provincia di Savona: stando alle prime ricostruzioni, poco dopo le 13 Bonollo stava percorrendo un tratto in discesa, in quel momento chiuso al traffico, quando improvvisamente si sarebbe trovato davanti un'ambulanza. «Dalle ultime notizie, non ancora confermate, il mezzo di soccorso sarebbe stato allertato da qualche privato. Non era una delle ambulanze a disposizione della manifestazione, ma di un veicolo intervenuto da Cervo Ligure per la caduta di un altro partecipante il quale, non avendo riportato lesioni preoccupanti, dopo pochi minuti sarebbe ripartito», racconta Vittorio Mevio, responsabile della Gs Alpi di Sondrio, organizzatore della granfondo. «Giunta nel luogo segnalato e non trovando il ciclista ferito, il conducente dell'ambulanza avrebbe iniziato una manovra di inversione di marcia. Proprio in quel frangente, Bonollo avrebbe centrato il mezzo di soccorso». Sarebbe stato lo stesso mezzo coinvolto nell'incidente a trasportare in codice rosso il vicentino all'ospedale di Pietra Ligure. Anche l’Alpilatte B.R.Pneumatici ha espresso vicinanza al proprio tesserato. «La vita di Romeo è da in bicicletta: è il componente del nostro gruppo che ha girato più di tutti, partecipando anche a manifestazioni internazionali tra Europa e Stati Uniti». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Marco Billo
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1