CHIUDI
CHIUDI

21.03.2020 Tags: Villaverla

Viola il decreto per
comprarsi la droga
Denunciati in due

La droga e il contante sequestrato dalla polizia locale
La droga e il contante sequestrato dalla polizia locale

Uno spacciatore e un suo cliente incastrati dai controlli contro la diffusione del Covid-19. È successo venerdì pomeriggio in via Martiri delle Foibe, a Villaverla. Qui gli agenti della polizia locale nordest vicentino hanno notato due persone sedute sul guard rail che, alla vista della pattuglia, si sono divisi salendo sulle rispettive auto. Sottoposti a controllo, i due hanno negato di conoscersi e non hanno fornito nessuna giustificazione sul perché si trovassero al di fuori della loro abitazione.

 

Accompagni al comando, i due sono stati quindi sottoposti a perquisizione. Occultata nel pacchetto di sigarette di uno di loro è stata trovata una "pallina" di cocaina del peso di 0,59 grammi. L'uomo, invitato a compilare l'autocertificazione in relazione al Dpcm ha dichiarato "dovevo comprare sostanza stupefacente" ed è stato segnalato come consumatore di sostanze stupefacenti, oltre ad essere denunciato per violazione del decreto.

 

L'altro soggetto, identificato in E.L., 39enne residente a Monticello Conte Otto, è stato invece trovato in possesso di 7 involucri di cocaina, del peso complessivo di oltre 9 grammi, occultati nelle mutande. La cocaina è stata sequestrata, così come la somma di 550 euro, ritenuta provento dell'attività di spaccio, e lo smartphone con il quale aveva preso contatti con i clienti. Il 39enne è stato quindi denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente di tipo cocaina e per violazione del Dpcm.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1