CHIUDI
CHIUDI

10.08.2019

Villa Ghellini aspetta Priorità alla sicurezza

La sede del municipio di Villaverla. Pronti nuovi cantieri in paese
La sede del municipio di Villaverla. Pronti nuovi cantieri in paese

Valzer di cantieri nel Comune di Villaverla con la modifica del programma triennale delle opere pubbliche 2019-2021, variazione approvata durante l'ultima seduta del Consiglio comunale. «Il piano prevedeva per quest'anno la realizzazione della pista ciclo pedonale in via Roare per un importo complessivo di 177 mila euro e il restauro dell'area sud ovest di Villa Ghellini investendo altri 200 mila euro», spiega il vicesindaco e assessore al bilancio, Maria Cristina Greselin. «Per la realizzazione di queste opere abbiamo presentato una domanda di contributo al Ministero dell'Interno. La ciclabile non è stata ammessa, mentre il secondo intervento è stato accettato, ma non inserito in graduatoria». Perciò l'Amministrazione ha scelto di finanziare il percorso per pedoni e ciclisti con entrate proprie e di rinviare di un anno l’intervento di riqualificazione dello storico edificio villaverlese. «Questa la nostra intenzione, almeno fino al 27 giugno, data in cui la Provincia di Vicenza ci ha comunicato l’assegnazione di fondi pari a 75 mila euro: a fine maggio avevamo presentato una richiesta di contributo all'ente provinciale per l'esecuzione di un intervento di messa in sicurezza della viabilità provinciale, denominato “Progetto di riqualificazione del centro abitato di Villaverla”. Il progetto prevede la sistemazione dei percorsi pedonali lungo la strada provinciale del Costo, che nel tratto interessato prende il nome di via Sant'Antonio, per un importo complessivo di 150 mila euro». Il Comune ha così deciso di posticipare di dodici mesi la realizzazione della pista in via Roare, per poter finanziare l'intervento di messa in sicurezza in prossimità del centro del paese. «Inoltre è stato assegnato, utilizzando l'avanzo di amministrazione, un contributo straordinario di 10 mila euro alla parrocchia di Villaverla per il restauro del campanile», conclude Greselin. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

MA.BI.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1