Thiene

Ventenne trafuga gli uccelli da richiamo ma lo catturano con la fototrappola

Il proprietario, che ha già subito altri furti, ha scoperto il raid in diretta sul telefonino e ha raggiunto il malvivente, un giovane thienese.
La foto giunta sul telefonino al proprietario del capanno, con il malvivente in azione
La foto giunta sul telefonino al proprietario del capanno, con il malvivente in azione
La foto giunta sul telefonino al proprietario del capanno, con il malvivente in azione
La foto giunta sul telefonino al proprietario del capanno, con il malvivente in azione

«Sono venuti a rubarmi gli uccelli da richiamo sia nell’autunno del 2020 che lo scorso anno. Così avevo installato una fototrappola». Che, qualche sera fa, è entrata in funzione: Luca Ballardin, operaio metalmeccanico di 32 anni, residente a Thiene, stava cenando con gli amici in un locale di Zané quando gli è suonato lo smartphone: dall’immagine che gli è comparsa sullo schermo ha capito che un ladro era in azione ed aveva...

Abbonati a GDV+

Per continuare a leggere questo articolo sottoscrivi un abbonamento a GDV+


Ci sono anche altre offerte. Scoprile

Hai già un abbonamento? Accedi