CHIUDI
CHIUDI

12.11.2019

Una rete per i senza lavoro, pronti 60 posti

Sono sessanta i contratti di lavoro che verranno offerti dai Comuni
Sono sessanta i contratti di lavoro che verranno offerti dai Comuni

Sos lavoro: sette Comuni capitanati da Thiene scendono in campo per offrire a 40 disoccupati over 30 un impiego di sei mesi per ridare loro la possibilità di ritornare a sentirsi parte della comunità. Questo l'obiettivo del progetto di inclusione sociale e sostegno al reddito realizzato, per il secondo anno consecutivo, dalle amministrazioni di Thiene, comune capofila, Bassano, Carré, Chiuppano, Romano d'Ezzelino, San Vito di Leguzzano e Villaverla. Il progetto è finanziato dal Fondo Sociale Europeo che, tramite la Regione, ha stanziato il cento per cento di quanto richiesto, risorse che permetteranno di dare occupazione temporanea a 40 lavoratori per il periodo gennaio-luglio 2020. In particolare per Thiene, al quale sono stati destinati oltre 111 mila euro, di cui 36 mila messi a disposizione dal bilancio comunale, saranno quindici le persone che entreranno a far parte part time dell'organico dell'ente. Sono disponibili cinque posti come operatore addetto all’inserimento dati, sei come operatore addetto all’accoglienza, allo sportello informativo e alla gestione dell’archivio e quattro come addetto alle manutenzioni ambientali. «Siamo soddisfatti – è il commento di Alberto Samperi, assessore al bilancio, lavoro, impresa e al personale – perché il nostro impegno, che si conferma ancora una volta in prima fila nell’ambito delle politiche per il lavoro, si concretizza con una proposta importante per i nostri cittadini. L’iniziativa si affianca all’accordo con la Caritas diocesana grazie al quale abbiamo in Comune quattro tirocini già avviati, rispettivamente all’ecologia e ai servizi tecnici, mentre altri due tirocini sono in partenza». I cittadini interessati a prendere parte al progetto possono presentare domanda entro il 15 novembre. Tra i requisiti richiesti figurano quello del compimento dei 30 anni di età, la residenza o il domicilio temporaneo nel comune di Thiene comprovato da apposita attestazione ed il possesso di una delle seguenti condizioni: l’essere disoccupato, privo della copertura degli ammortizzatori sociali, regolarmente iscritto al Centro per l’impiego, alla ricerca di nuova occupazione da più di 12 mesi, avere disabilità o in situazione di svantaggio, vittime di violenza o grave sfruttamento e a rischio di discriminazione, beneficiari di protezione internazionale, sussidiaria ed umanitaria, essere in carico dai servizi sociali. Il progetto prevede che i partner del Comune, Enac e Pia Società San Gaetano di Vicenza, accompagnino i lavoratori in un percorso di ricollocazione al lavoro. Per maggiori informazioni contattare l'ufficio sociale allo 0445.804.731. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Alessandra Dall'Igna
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1