Thiene

Stuprata dall'amico 17enne alla festa di compleanno

La festa di compleanno ha un epilogo angosciante. Una 19enne ha denunciato un amico di 17 anni per violenza sessuale. L’episodio sarebbe avvenuto nei pressi di un capannone alla periferia di Thiene dove era stata organizzata la festa. A un certo punto i due si sono appartati per quello che, a detta della vittima doveva essere solo uno scambio di effusioni. Invece, secondo il suo racconto, il giovane l'avrebbe costretta a un rapporto completo con la forza.

La ragazza, dopo averne parlato con i genitori, si è recata dai carabinieri per formalizzare la denuncia per violenza sessuale contro il minorenne. I militari hanno appreso dai telefonini dei due dell'esistenza di un gruppo Whatsapp per l'organizzazione della festa di compleanno, che si è svolta in un fine settimana di inizio maggio in violazione tra l'altro alle norme anti-Covid, e hanno convocato tutti i ragazzi per raccogliere le loro testimonianze. 

Il 17enne dal canto suo si difende e sostiene che il rapporto sarebbe stato consenziente. 

Ivano Tolettini

Suggerimenti