CHIUDI
CHIUDI

09.10.2019

Rievocazione extralarge, 500 in pista

La presentazione della 22ª edizione della Rievocazione Storica in programma sabato e domenica. CISCATOUn’immagine della scorsa edizione del Mercato Rinascimentale
La presentazione della 22ª edizione della Rievocazione Storica in programma sabato e domenica. CISCATOUn’immagine della scorsa edizione del Mercato Rinascimentale

Storia, saperi e solidarietà si intrecceranno questo fine settimana per dare vita alle 22ª edizione del Mercato Rinascimentale Europeo, la suggestiva rievocazione storica della concessione a Thiene del mercato franco da dazi, promossa dal Comune e ricostruita con rigore dall'associazione Amici di Thiene. L'evento, in programma nel cuore cittadino sabato (15-22.30) e domenica (9.30-19.30), trasformerà Thiene in un'isola della memoria, riportandola all'Anno Domini 1492. Per tutto il fine settimana bancarelle dei mercanti e degli artigiani caratterizzeranno la manifestazione, animata da eventi di musiche e danze rinascimentali e da attività ludiche e proposte da gruppi di spettacolo e artisti di strada. I prodotti tipici della Terra di Thiene saranno alla base dei menù degustabili nelle taverne presenti nell'area del mercato, mentre i bambini si divertiranno con i giochi popolari. La festa sarà animata da oltre 500 figuranti in costume rinascimentale. «Un emozionante tuffo nella storia è quanto avremo la possibilità di vivere a Thiene ancora una volta, grazie al lavoro prezioso degli Amici di Thiene e di Bepi Restiglian: a loro va la riconoscenza della città – ha dichiarato il sindaco Gianni Casarotto – Con questa ventiduesima edizione, Thiene continua ad offrire alla città e al territorio un evento di grande richiamo per tutti e, in particolare, per le famiglie». L'evento clou sarà “Elegantia”, la visita al Mercato delle famiglie nobili della terra di Thiene: sabato alle 17 saranno i Conti Thiene a sfilare per il centro storico, mentre domenica alle 11 i Conti Porto e alle 15.30 i Nobili Pajello. Alle 17 tutte le famiglie nobili si ritroveranno al Mercato per essere ammirati nei loro costumi rinascimentali della Serenissima Repubblica di Venezia. Per l’occasione torna nella Chiesetta della Natività di piazza Ferrarin, grazie alla preziosa collaborazione della famiglia Di Thiene, l’Excursus Letterario Rinascimentale: Poliziano, Petrarca e altri autori di fine ‘400 e inizio ‘500 saranno declamati da giovani “messeri e dame, cavalieri e nobildonne”. Si conferma infine l’iniziativa “Alla scoperta della Thiene rinascimentale”: sabato alle 16 e alle 18 e domenica alle 10.30, alle 15.30 e alle 17.30 sarà possibile ritrovarsi in Borgo dei Popoli (davanti al Monumento dei Caduti) per partecipare alla passeggiata storico-culturale tra contrade, borghi e campi del mercato, accompagnati dagli studenti degli istituti scolastici di Thiene. Saranno 150 i giovani provenienti dall'Istituto Comprensivo di Thiene, dall'Ipsia Garbin, dall'Itet Ceccato, dal Liceo Corradini e dai Cfp San Gaetano e Saugo impegnati a vario titolo nella manifestazione. «Quest’anno la partecipazione degli studenti degli istituti scolastici di Thiene – è il commento del coordinatore della manifestazione Bepi Restiglian – è ancora più importante e attiva che nelle scorse edizioni. Gli allievi contribuiranno ad animare borghi e campi con racconti, storie, spettacoli teatrali, musiche e danze, nonché a proporsi come accompagnatori alla scoperta del centro». Il Mercato Rinascimentale Europeo sosterrà anche quest'anno l'impegno dell'associazione Città della Speranza, alla quale il Comune di Thiene è gemellato. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Alessandra Dall'Igna
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1