CHIUDI
CHIUDI

21.01.2020

Palla al Centro, in arrivo 500 mila euro

Un’immagine estiva del centro città: dalla Regione sono in arrivo altri 500 mila euro di contributi. STELLA
Un’immagine estiva del centro città: dalla Regione sono in arrivo altri 500 mila euro di contributi. STELLA

Le attività commerciali di Thiene investono un milione di euro in competitività e innovazione. Il risultato è un premio dalla Regione con un contributo a fondo perduto a copertura del 50% delle spese sostenute. Ammonta infatti a 500 mila euro il finanziamento assegnato alle 22 imprese cittadine, aggregate in quattro distinti gruppi, che hanno partecipato al bando europeo finalizzato allo sviluppo delle attività commerciali. Di queste, ben 15 sono collocate nel centro storico di Thiene che nei prossimi mesi assisterà dunque ad un fermento nel rinnovo di negozi e bar. Gli investimenti affrontati dalle attività commerciali riguardano lavori di ristrutturazione, la sostituzione di vetrine e illuminazione, l'ammodernamento dell'arredo interno, l'installazione di impianti tecnologici. «Ancora una volta è stata premiata la bontà della progettualità e la capacità di fare squadra thienese» ha affermato Alberto Samperi, assessore al commercio, sottolineando come appena un mese fa il Distretto del Commercio di Thiene era riuscito a ottenere un contributo di 250 mila euro destinato alla realizzazione, entro maggio 2021, di decine di piccoli e grandi interventi di riqualificazione del centro finalizzati al rilancio del commercio cittadino. Ora sono in arrivo altri 500 mila euro per negozi, bar e imprese all'ingrosso intenzionate a rinnovarsi per continuare a crescere. «Nel caso specifico – ha precisato l'assessore Samperi – l’accesso al bando era consentito a imprese che avessero presentato un progetto di investimento comune e che si fossero per questo aggregate, presentandosi in un gruppo omogeneo. Il ruolo del Comune è stato fondamentale per fornire l’informazione di questa opportunità regionale alle circa mille imprese del commercio cittadine tramite l’invio di lettere e la pubblicazione di un questionario on line sul sito del Comune per valutazioni preliminari. La fase successiva è stata l’indizione di incontri con chi aveva i requisiti necessari per illustrare nel dettaglio la possibilità offerta dalla Regione. Da questo primo impulso offerto dal Comune, successivamente, le imprese del Commercio che hanno deciso di partecipare si sono attivate con il consulente per aggregarsi e presentare domanda. I risultati sono arrivati, assieme ai soldi. A beneficiarne non saranno solo i singoli destinatari, ma, assieme ad essi, anche l’immagine commerciale della città». «Nessun comune delle regione è riuscito a ottenere un risultato simile - ha sottolineato Antonio Casella, direttore Istituto Commercio Servizi specializzato nella consulenza per i bandi europei - Thiene Infatti è riuscito a piazzare tutte e quattro le aggregazioni di imprese tra le 44 ammesse a finanziate dalla Regione». Le domande presentate in Regione sono state 151 da parte di altrettante aggregazioni di imprese del Commercio di tutto il Veneto; di queste ne sono state ammesse 147 e finanziate solo 44. «Si tratta di una grande opportunità per le attività commerciali che guardano al futuro con positività e cercano l'innovazione - è il commento di Fabio Zardo, presidente dei commercianti del centro storico - Certamente questi sono interventi che già rientravano nei progetti delle imprese partecipanti al bando, ma il fatto di ottenere un rimborso del 50% ha permesso loro di anticipare gli investimenti e dunque di aumentare subito la loro attrattività sul mercato». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Alessandra Dall'Igna
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1