CHIUDI
CHIUDI

05.04.2019

Rifiuti pericolosi
Sotto sequestro
aree contaminate

MONTECCHIO PRECALCINO. La guardia di finanza, coordinata dalla procura, ha posto sotto sequestro due aree della Safond Martini di Montecchio Precalcino le cui falde sono risultate inquinate da metalli pesanti (cromo, nichel, piombo, cadmio, zinco), mercurio e idrocarburi.

Le aree sono ampie rispettivamente 106.000 e 50.000 metri quadri. I finanzieri hanno accertato che l’area maggiore sarebbe contaminata da idrocarburi e mercurio, sopra la soglia di tolleranza, in zone confinate e limitate, mentre nell’altra area vi sarebbero superamenti delle concentrazioni soglia di contaminazione, in vaste superfici e con volumetria rilevante. Precedentemente nella stessa area era attiva una fonderia che avrebbe sotterrato abusivamente rifiuti speciali pericolosi, compromettendo e suolo e sottosuolo, e minando le falde acquifere. 

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1