Thiene

Molestata alla festa di compleanno: viene risarcita con 20mila euro

Le molestie erano avvenute all’interno di un locale del Trevigiano
Le molestie erano avvenute all’interno di un locale del Trevigiano

Una giovane thienese aveva organizzato la festa per i suoi 25 anni in una discoteca del Trevigiano. Quella sera, mentre stava ballando con una cugina, si era avvicinato uno sconosciuto che dopo aver cercato di approcciarsi l’aveva baciata e le aveva infilato le mani sotto i vestiti. Lei lo aveva respinto dando l’allarme; il giovane, bassanese, era stato identificato e lei aveva passato la festa del suo compleanno in caserma, anziché a divertirsi con gli amici.

A distanza di anni, dopo che lui ha patteggiato in tribunale, il giudice civile lo ha condannato a risarcire 20 mila euro, una cifra elevata rispetto alla media. «Sono soddisfatta - ha detto la giovane - perché lui ora che deve pagare ha capito quanto possa valere molestare una donna solo perché ha il vestito scollato». 
 

Diego Neri