CHIUDI
CHIUDI

07.08.2014

Pedalata della pace
con i "Beati costruttori"

Marano, beati costruttori di pace. A.D.I.
Marano, beati costruttori di pace. A.D.I.

Una pedalata per ricordare le tragiche date del 6 e del 9 agosto, esplosioni delle bombe atomiche a Hiroshima e Nagasaky, e sensibilizzare l’opinione pubblica.
Questo l'obiettivo di “Pace in bici”, iniziativa riproposta anche quest’anno da “Beati costruttori di Pace” e che mercoledì 6 agosto è sbarcata anche a Marano, in sala consigliare Ca' Vecie. Ad attendere i ciclisti c'era il sindaco Piera Moro.
«Vorremmo far memoria delle vittime - ha dichiarato il primo cittadino - e rinnovare l’impegno affinché il grido e il no deciso contro ogni forma di guerra siano una voce che gli uomini possano ancora sentire. La pace è ancora un sogno per troppi popoli, per il Medio Oriente, per l’Ucraina e per molte nazioni africane. E’ importante aderire per un nuovo impulso per la pace e il disarmo».

Alessandra Dall'Igna
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1