CHIUDI
CHIUDI

05.10.2019

Cannabis in giardino
Figlio arrestato e
genitori denunciati

MARANO VICENTINO. Piantagione di cannabis in giardino: tutta la famiglia nei guai. La Finanza è intervenuta nell’abitazione di L.S., 48 anni, dalla quale provenivano inequivocabili esalazioni tipiche della cannabis.

Trovate e sequestrare 16 piante di marijuana, alte dai 2 ai 3 metri, per un peso complessivo di 70 chilogrammi. Quasi tutte facevano parte di una piantagione in giardino ed erano nascoste dietro piante di ortaggi, mentre la restante parte era appesa nella mansarda dell’abitazione, adibita a vero e proprio laboratorio/essiccatoio.

Oltre alla piantagione, venivano trovati, tra l’altro, due bilancini di precisione, un grinder, 11,4 grammi di prodotto essiccato, 2.027 semi di canapa, uno spinello, due opuscoli informativi sulla coltivazione dei “sweet seeds”, 1 pipa ad acqua “bong”, oltre a strumentazione tecnica per permettere l’essiccazione anche durante l’inverno (lampada, termometro e termoventilatore).

L'uomo, volto noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato in flagranza e tradotto agli arresti domiciliari, mentre l’intera piantagione è stata estirpata e sottoposta a sequestro.

Indagati anche i genitori dell’arrestato, in quanto conviventi e perfettamente a conoscenza dell’esistenza della piantagione nel giardino della propria abitazione.

Si stima che dall’essiccazione delle piante rinvenute, il responsabile avrebbe potuto ricavare oltre 7 chilogrammi di sostanza stupefacente, la quale, rivenduta sul mercato dello spaccio, avrebbe fruttato all’incirca 70.000 euro. I semi di canapa sequestrati hanno invece un valore di mercato di circa 10.000 euro.

Nei giorni scorsi  erano state trovate 21 piante di cannabis indica (per un peso complessivo di circa 7 kg) in un terreno impervio e scoscesoin località “Le Laite” del comune di Lusiana-Conco. Nonostante continui sopralluoghi, non è stato possibile pervenire all’identificazione delle persone alla coltivazione delle piante, per cui i militari hanno proceduto al  sequestro. 

 

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1