CHIUDI
CHIUDI

28.09.2019

Cambiamenti cliematici e l’eredità di Sartore

Entra nel vivo la seconda edizione della rassegna sui temi ambientali “La disciplina della terra. Paesaggio, uomini e animali”, promossa dal Comune di Marano fino al 23 ottobre. Domai è in programma un nuovo convegno dedicato a Terenzio Sartore e all’eredità da lui lasciata al territorio. L’incontro, dal titolo “Ripensando Terenzio Sartore: non ci sono più le stagioni di una volta”, promosso in collaborazione con il Gruppo di ricerca sulla civiltà rurale, inizierà alle 10 in auditorium e affronterà i temi del cambiamento climatico e dell’economia circolare. Fra gli ospiti Bepi De Marzi, con un racconto su “Rotoli di fieno e di paglia”, e il naturalista Paolo Fontana, ricercatore alla Fondazione Edmund Mach e presidente della World Biodiversity Association. «Il mondo si mobilita, trascinato dai giovani, per fare fronte in modo concreto ai cambiamenti climatici - afferma il sindaco Marco Guzzonato -. La seconda edizione de “La disciplina della terra” é dedicata a questi temi, partendo dal patrimonio culturale e civile rappresentato dal lavoro di ricerca di Terenzio Sartore, per un percorso di approfondimento». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.D.I.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1