Il diario / 1

Le pagaiate solidali di Faresin: i primi 38 chilometri sul Danubio

La spedizione sul Danubio di Beppe Faresin
La spedizione sul Danubio di Beppe Faresin
Faresin, in kayak sul Danubio 1 (video DANIEL BERTACCHE)

Partenza in salita per la spedizione sul Danubio di Beppe Faresin. L'uomo del kayak di Sandrigo ieri mattina ha immerso la canoa canadese nelle acque del secondo fiume più lungo d'Europa e ha iniziato a pagaiare dalla cittadina tedesca di Passau, sfidando il vento a sfavore, la corrente quasi assente e dovendo affrontare un'ora di attesa per superare la diga di Aschach. Dopo 8 ore Faresin e il suo equipaggio hanno percorso 38 chilometri, attraccando lungo l'argine in corrispondenza del paese austriaco di Wesenufer (VIDEO).

È possibile seguire in diretta i progressi del viaggio su https://maps.findmespot.com/s/0WKK#live/assets. Anche le pagaiate sul fiume europeo saranno solidali perché Faresin destinerà 5 euro per ogni chilometro superato a Medici con l'Africa Cuamm.

Marco Billo