CHIUDI
CHIUDI

10.03.2020

Le Frecce
in ricognizione
sul Ferrarin

Pony 0, il comandante delle Frecce Tricolori, tenente colonnello Gaetano Farina, accompagnato dal leader e capo della formazione, il maggiore Stefano Vit, ha sorvolato ieri, nel primo pomeriggio, il cielo dell’aeroporto Ferrarin ai comandi di un MB339 della PAN. Un assaggio dell’appuntamento fissato per domenica 27 settembre, quando le Frecce Tricolori effettueranno un sorvolo acrobatico della città in onore del Centenario del raid Roma-Tokyo effettuato da Arturo Ferrarin nel corso della grande cerimonia prevista per quel giorno sul campo e nel cielo dell’aeroporto cittadino. Quello effettuato dai responsabili della PAN è stato un sorvolo di prova e di verifica tecnica. I piloti hanno “tastato” l’area di ingaggio; una grande croce bianca (15 metri per 15) è stata tracciata sull’erba dell’aeroporto come punto focale necessario per le coordinate di volo. «Ospitare le Frecce Tricolori – ha detto l’assessore delegato al Centenario, Giampi Michelusi - è un onore per l’intera città, frutto di un lavoro di squadra che opera da circa un anno per organizzare le celebrazioni della storica impresa di Arturo Ferrarin. Tra le più importanti, ricordo la sinergia che si è sviluppata direttamente con l’Aeronautica Militare. Soprattutto in questi momenti, l’intero sistema Paese, ha l’obbligo di recuperare l’orgoglio nazionale e l’innata forza di volontà; la PAN, da sempre, trasmette tutti i valori che l’Italia conserva nel proprio dna». iazione Roma Tokyo Hangar Museum. 

Andrea Mason
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1