CHIUDI
CHIUDI

29.01.2020 Tags: Sandrigo

La Fidas riconferma Garziera presidente «Obiettivo giovani»

Il presidente Giuliano Garziera
Il presidente Giuliano Garziera

Le votazioni per il rinnovo del direttivo hanno riconfermato alla guida del gruppo Fidas Sandrigo-Bressanvido il presidente uscente Giuliano Garziera. Nei giorni scorsi il patronato Arena di Sandrigo ha ospitato l'assemblea per la formazione del nuovo consiglio per il quadriennio 2020–2024 del gruppo locale di donatori di sangue. Oltre alla conferma di Garziera, è stato nominato vicepresidente Paolo Sacco, tesoriere Lisa Giacon, segretario Claudio Pozzato, delegato di zona Cristiano Pianezzola, delegato di zona giovani Fabiano Fabris e hanno ottenuto la carica di consiglieri Albero Celegato, Giovanni Marchesin, Carlo Guerra, Claudia Lovo, Oumar Ly Boubacar, Tiziano Motterle e Ivano Raccanelli. «Sono stati quattro anni di impegno, sacrificio, ma anche di grandi soddisfazioni, relazioni quotidiane con la gente e, all’interno del nostro gruppo, di confronti, anche accesi, ma mai irragionevoli», dichiara il presidente. «Con gratitudine nei confronti di tutti i nostri donatori e donatrici, mi appresto a svolgere un altro mandato e intendo affrontarlo con lo stesso spirito ed entusiasmo di sempre. Vogliamo investire nella formazione e crescita di nuovi giovani per far capire l’importanza di una scelta come quella di donare il proprio sangue e per innescare quel ricambio generazionale che porti nuova linfa e nuove energie, favorendo così l’acquisizione di nuovi donatori. Vvogliamo un cambio di rotta e per far questo ora dobbiamo proseguire con convinzione, fiducia e costanza», conclude Garziera. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

MA.BI.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1