Breganze

La banda della ruspa torna a colpire. Assaltato un altro self service di notte

Il distributore Q8 Easy di vicolo Venezia, a Breganze
Il distributore Q8 Easy di vicolo Venezia, a Breganze

Un altro assalto a un distributore. I ladri hanno rubato un caterpillar in una ditta di Sandrigo e preso di mira il Q8 Easy di vicolo Venezia, a Breganze. Un furto con successivo inseguimento delle gazzelle dei carabinieri di Bassano, Thiene, Dueville e Breganze allertati, pare, dal titolare dell'azienda al quale era stato sottratto il mezzo pesante. Il bilancio è di una colonnina del self service della pompa di benzina devastata, ingenti danni alla stazione di servizio e il gruppo di ladri svanito nel nulla. Per ora.

I malviventi, dopo aver divelto con un colpo di benna la cassa automatica ed essere riusciti a portare via qualche migliaia di euro, sono riusciti a scappare. Lo hanno fatto al voltante di un'auto rubata in provincia di Brescia facendo perdere le tracce ai carabinieri del radiomobile.

 

 

Questo è l'ultimo colpo, avvenuto mercoledì sera alle 23.15, messo a segno dalla "banda delle ruspe" che prima ruba escavatori e gru e con questi assalta le colonnine dei self service delle pompe di benzina. Quello dell'altra sera è il terzo colpo nel Vicentino in pochi giorni. I banditi, tre o quattro, incappucciati, agiscono sempre con le medesime modalità. Lo conferma il comandante della compagnia carabinieri di Thiene, il capitano Massimiliano Amato.

Sabato sera nell'arco di un'ora erano stati presi di mira due distributori, uno a Campiglia dei Berici, l'F.S. Service, e uno a Thiene, il Dkv vicino al casello dell'A31. 

Silvia Dal Maso