CHIUDI
CHIUDI

01.02.2020 Tags: Sandrigo

In tre serate la storia della lirica italiana

Inizierà lunedì 3 il nuovo ciclo di conferenze dal titolo “A lezione di musica” nella biblioteca di Sandrigo. La magia senza tempo dell’opera verrà presentata, spiegata e suonata, in tre serate aperte a tutti, dal pianista Alessandro Marini. Alle 20.45, il primo dei tre incontri inaugurerà la rassegna con una lezione-concerto sul compositore Giacomo Puccini. “Puccini: Turandot” sarà un excursus melodico e narrativo per approfondire o scoprire uno dei maestri dell’opera lirica italiana maggiormente conosciuti in tutto il mondo. L'ospite d'eccezione della serata sarà il soprano Alisa Zinovjeva. In programma le arie tratte dai capolavori del compositore. Seguiranno altri due appuntamenti: “Verdi e il melodramma”, lunedì 2 marzo, sul genio dello straordinario compositore Giuseppe Verdi e “Crescendo rossiniano”, in programma lunedì 30 marzo, sull’incantesimo melodico dell’opera buffa di Gioachino Rossini. Sarà ospite di ogni serata un cantante di fama nel panorama lirico. La rassegna è proposta dal Comitato attività culturali della Biblioteca, col sostegno del Comune di Sandrigo, dell’associazione culturale De Pellegrini e della biblioteca. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

MA.BI.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1