È morto Dalle Carbonare

Hockey in lutto
Addio al papà
del Thiene stellare

.
Ferruccio Dalle Carbonare con il portiere Stefano Turchetto
Ferruccio Dalle Carbonare con il portiere Stefano Turchetto

Il Thiene delle meraviglie saluta il suo papà. La società di hockey su pista, infatti, piange l'ex presidente Ferruccio Dalle Carbonare, scomparso pochi giorni fa all'età di 81 anni. Sotto la sua guida, il club gialloblù ha raggiunto le massime vette sportive, portando in alto il nome della città anche a livello internazionale.

Entrato alla fine degli anni '80, Dalle Carbonare con carisma e professionalità fece fare alla squadra un salto di qualità, conquistando subito la promozione in serie A1. «Una persona importante: riuscì a portare a Thiene un livello altissimo», racconta Antonio Marchioretto, attuale residente, succedutogli nel '93 dopo un passato da dirigente nelle giovanili. Una ventata di successi, tra promozioni e play off scudetto, fino alla cavalcata in Coppa Cers, nel '93, dove dopo aver vinto la semifinale contro il Barcellona, il Thiene si arrese solo al Novara. 

Chiara Ferrante