Villaverla

Furto in casa in pieno giorno, il vicino s'insospettisce e dà l'allarme: 37enne arrestato

Vede un uomo a petto nudo che spinge a mano uno scooter, uscendo da un cortile, si insospettisce e dà l'allarme al 112. Grazie alla segnalazione di un residente un topo d'appartamento è stato arrestato dai carabinieri a Villaverla, dopo che aveva messo a segno un colpo in un'abitazione in via Zanella, nel primo pomeriggio. I militari lo hanno fermato a duecento metri di distanza dalla casa e hanno avvisato i proprietari, rimasti stupefatti perché non si erano accorti di nulla. C.M.S., 37enne, nomade, è stato arrestato per furto. Il gudice ha disposto la misura cautelare dell'obbligo di dimora a Villaverla.