CHIUDI
CHIUDI

30.06.2019

Fumetti al Parco Autori in passerella tra manga e Zagor

Lorenzo De Pretto, uno tra gli autori che hanno preso il volo transitando tra le file di Breganzecomics
Lorenzo De Pretto, uno tra gli autori che hanno preso il volo transitando tra le file di Breganzecomics

I fumetti sono le favole per gli adulti. Pensieri allo stato libero firmati da Stan Lee, segno zodiacale capricorno, nientemeno che presidente della Marvel Comics. Filosofia di vita, passione e lavoro che appartengono anche ai fumettisti di casa. Sono loro, e molte altre affilate matite, a darsi oggi appuntamento al Parco di Villa Laverda, a Breganze, per la seconda edizione di “Fumetti al parco”. Un’intera giornata per vedere, creare e parlare di comic, strisce e fumettisti. La rassegna (orari dalle 10 alle 12.30, 15-19, l’ingresso è libero) è organizzata dallo storico gruppo Breganzecomics con la collaborazione della Commissione Cultura del comune di Breganze e del Circolo Arci “La Ciacola”. Gli appassionati verranno accolti da un piccolo villaggio dove potranno incontrare tra i vari stand la scuola del fumetto “Dalì Arts” di Vicenza, la “Festina Lente Edizioni” di Ferrara, l'associazione “Breganzecomics”, “l'Associazione amici del Vittorioso”, la fumetteria “Il falcetto d’oro”, una bancarella di fumetti usati e da collezione e tanti autori tra professionisti, semiprofessionisti e dilettanti che eseguiranno disegni in diretta. In prima fila Federico Dalla Rosa in arte Fred, Alberto Baldisserotto, Micaela Nardi, Martina Becky Schena, Eleonora Simeoni, Alice Andrea Trentin, Luca Trentin, James Loyd, Valentino Vivian e Stefano Zattera. Nell'arco della giornata tre incontri/intervista con l'autore. Si parte alle ore 11 con l'apericomix (ovvero l’aperitivo con l'autore) incontrando Michela Mika Fusato, classe 1979, originaria di Trissino, appassionata di manga, i fumetti giapponesi che vanno per la maggiore. Si prosegue alle 16 con Ivan Bigarella (illustratore, fumettista, grafico, vicentino del 1984) con il quale si parlerà della situazione del fumetto e dell'editoria per ragazzi in Italia. Infine alle 17.30 sotto il titolo “Quando “lo spirito con la scure" parla vicentino” sarà la volta degli autori Giuliano Piccininno (ha disegnato per la Bonelli il personaggio Ampyr e, attualmente, Zagor, insegna di disegno e storia dell’arte al liceo Trissino di Valdagno) e Melissa Zanella (scledense, classe 1971). Buon fumetto a tutti. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Andrea Mason
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1