CHIUDI
CHIUDI

19.01.2020

Frenano gli arrivi, la città invecchia

Una veduta dall’alto del centro storico della città: nel 2019 i residenti sono scesi a 24.300.  ARCHIVIO
Una veduta dall’alto del centro storico della città: nel 2019 i residenti sono scesi a 24.300. ARCHIVIO

Si allontana l’obiettivo di Thiene di raggiungere quota 25 mila abitanti. Dopo cinque anni in costante crescita, nel 2019 la città ha visto la sua popolazione diminuire di 134 residenti fermandosi a quota 24.300. Un calo che risulta dalla somma dei fattori naturali e migratori. Il saldo naturale è in negativo per 57 unità: 196 sono, infatti, i nuovi nati, a fronte di 253 decessi. Anche il saldo migratorio, ovvero la differenza fra iscritti per immigrazione e cancellati per emigrazione è negativo per 77 unità rispetto al 2018. IDENTIKIT. Secondo la fotografia scattata dall'ufficio statistica del Comune, i 24.300 residenti a Thiene sono in maggioranza di sesso femminile, con 774 donne in più rispetto agli uomini. L’età media è di 44 anni e rimane invariata dal 2017. L’invecchiamento della popolazione emerge dall’indice di vecchiaia (rapporto percentuale tra la popolazione over 65 e quella in età 0-14 anni) che per il 2019 attesta 150 anziani per ogni 100 giovani. I bambini (0-14 anni) sono 3.501, con una leggera prevalenza maschile e rappresentano il 14,41% del totale dei residenti. I bambini in questa fascia di età che hanno cittadinanza straniera sono 688; tra questi, pur mantenendo la cittadinanza straniera, 566 sono nati in Italia, solo 122 risultano essere nati all’estero. I nomi più diffusi scelti per i maschietti sono Leonardo, Ettore e Luka; per le femminucce Aurora, Sara e Sofia. MOBILITÀ. Le persone che, nel corso dello scorso anno, sono state iscritte nei registri anagrafici del Comune per immigrazione sono 1.018, di cui 497 maschi e 521 femmine; di questi 679 sono italiani, 339 di nazionalità straniera. Dall’estero, sommando i rimpatri di 21 cittadini italiani precedentemente iscritti all’Aire ai 142 cittadini stranieri che hanno scelto Thiene come primo comune italiano di iscrizione, provengono in totale 163 persone. Nel 2019 sono state invece 1.095 le persone che hanno scelto di cambiare residenza: 116 in più rispetto all’anno precedente. Di queste 175 sono emigrate all’estero (ben 151 sono italiani iscritti all’Aire di Thiene, a fronte di 24 stranieri che sono definitivamente emigrati fuori dall’Italia). Fra gli emigrati 656 sono andati in altri comuni della provincia, 57 in altre province della regione e 207 fuori regione. La popolazione di cittadinanza straniera risulta in lieve calo: 3.319 contro i 3.332 del 2018, e rappresenta il 13,66% della popolazione. MATRIMONI. L'anno scorso sono stati celebrati 64 matrimoni, uno in meno rispetto al 2018: resta la preferenza per i matrimoni religiosi che superano di due unità quelli celebrati con rito civile: 33 i primi e 31 i secondi. Le separazioni davanti all’ufficiale dello stato civile sono state 13, i divorzi 13 e 2 le trascrizioni di negoziazione assistita effettuata davanti all’avvocato. Rimane ancora inutilizzato a Thiene il registro delle Unioni Civili, mentre risultano essere stati trascritti due atti di matrimonio celebrati all’estero fra persone dello stesso sesso, nonché due unioni civili celebrate in altro comune; sono state inoltre registrate all’anagrafe 9 nuove convivenze di fatto. FAMIGLIE. E se c'è chi sceglie di dividere la propria vita con qualcuno, c'è anche chi sempre più spesso preferisce vivere da solo. Nel 2019 i single sono saliti a 3.519, contro i 3.362 del 2018 e i 3.310 del 2017. Sono aumentate di 15 unità anche le famiglie composte da due persone (2.882), mentre hanno registrato un calo quelle con tre componenti (1.787) e con quattro (1.499). Pressoché invariati i nuclei oltre i cinque componenti (205). Complessivamente a Thiene risiedono 10.296 famiglie di cui 4.382 con figli. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Alessandra Dall'Igna
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1