Thiene

Due violano il coprifuoco e non si fermano all'alt: inseguiti, presi e multati

Stavano viaggiando in auto durante la fascia oraria di coprifuoco, e senza un valido motivo, perciò quando si sono trovati davanti la paletta della polizia locale a un posto di blocco, hanno ben pensato di pigiare sull'acceleratore e darsi alla fuga. L'inseguimento, durato una decina di minuti per alcune strade vicine al centro di Thiene, si è concluso con l'intercettazione dei fuggitivi, sanzionati per il mancato rispetto delle disposizioni anti Covid e segnalati alla prefettura per non essersi fermati.

L'episodio è accaduto nella notte di mercoledì, lungo via Marconi: alle 23.15 gli agenti del consorzio Nordest Vicentino, impegnati in un'attività di controllo davanti a un distributore di carburante, hanno intimato l'alt a una Opel Astra che giungeva da Vicenza. Il veicolo, anziché accostare, ha svoltato a destra, immettendosi in una stradina sterrata tra le vie San Rocco, Giongo e degli Orti. Gli agenti hanno iniziato a pattugliare l'area e in una decina di minuti sono riusciti a intercettare e a fermare l'Opel in via Chilesotti. A bordo del veicolo viaggiavano un uomo e una donna, conviventi e residenti a Thiene, multati con una multa da oltre 500 euro ciascuno e segnalati alla prefettura per il mancato rispetto dell'alt.

Marco Billo
# Sposta il focus sul parent